Sei in Catalogo  Vasche biologiche  Fosse settiche  Fossa settica a tre comparti
 

Fossa settica a tre comparti

 Fossa settica a tre comparti

FOSSA SETTICCA TIPO A "GETTO"

 CODICE

DIMENSIONI (cm)

 PESO

DESCRIZIONE

 

 L

H

P

(kg)  

 

 23801ELEM.

200

100

97

910

Fossa settica completa ad 1 elemento

 23801 ELEM. Sc.

190

90

92

510

Fossa settica senza coperchio ad 1 elemento

 238280 Leg.

110

100/90

100 sp. 8

359

2 Coperchi vasca settica tipo leggero

 238280 Pes.

110

100/90

100 sp. 14

400

2 Coperchi vasca settica tipo pesante










FOSSA SETTICCA TIPO "VIBRATA"

 CODICE

DIMENSIONI (cm)

 PESO

DESCRIZIONE

 

 L

H

P

(kg)  

 

 2380

200

100

96

1930

Fossa settica completa a 2 elementi

 2380SC

200

100 

96

1530

Fossa settica senza coperchio a 2 elementi

 2383S

200

100 

48

710

Elemento superiore

 2383F

200

100 

48 

820

Elemento di fondo

 2382100 Leg.

120

100/80

100 sp. 8

400

2 Coperchio normale a 2 pezzi

2382100 Pes.

120

100/80

100 sp. 14

550

2 Coperchio pesante a due pezzi

2380PROL

200

100

48

450

Anello di prolunga



 






DESCRIZIONE 


La particolarità del prodotto consiste nel fatto di essere un bacino chiarificatore , modulare, componibile, con elementi di forma cubica atto ad essere impiegato in tutti quei casi ove problemi di profondità di scavo o di limitate superfici disponibili, non permettono di utilizzare le fosse settiche di tipo circolare componibili in altezza.

La fossa settica di tipo monolitica è composta di coperchio normale in due pezzi, elemento superiore, elemento di fondo. Il coperchio è di forma rettangolare composto in due elementi ognuno con un'ispezione. L'elemento superiore è di forma rettangolare presenta tre divisori interni cementati due dei quali presentano nell'estremità un particolare cilindrico per poter permettere una visione completa nella ispezione che si crea posizionando i coperchi soprastanti.

L'elemento di fondo è di forma rettangolare e presenta due divisori interni cementati. Sovrapponendo gli elementi come in figura, si ha quindi l'entrata nella parte con camera più grande. Solo dopo aver attraversato i vari divisori che trova all'interno, l'acqua esce purificata nella camera più piccola. Per raggiungere maggior capacità si usa l'elemento di prolunga che si presenta con due divisori interni cementati. C'è la possibilità di utilizzare i coperchi di tipo carrabile leggeri o pesanti a tre ispezioni.

Le vasche suddette rispettano le disposizioni di cui all'allegato 5 del D.C.M. 4/2/77 recante i criteri, metodologie e norme tecniche generali di cui all'art. 2 lett. b), d), ed e) della Legge 10/5/1976 n. 319.